Protocolli per la disinfezione di Barche

protocollo disinfezione barca

Dopo una giornata passata in mare, appena rientrato in porto, ogni capitano che si rispetti pulisce la propria barca, non solo per preservarla dalla salsedine e degli altri agenti che possono portare ad una corrosione del mezzo ma soprattutto per garantire una perfetta salubrità degli ambienti interni. Infinity Biotech può essere di grande aiuto, fornendo attrezzature che permettono la produzione di acqua ozonizzata, potente agente sgrassante e disinfettante e purificatori d’aria, che consentono di sanificare la cabina, garantendo abbattimento del particolato e degli odori provocati dalla cottura dei cibi.

Acqua ozonizzata: le proprietà dell’acqua ionizzata sono molteplici, la prima è quella di potente sgrassatore, la seconda è quella di disinfettante. La cosa incredibile è che non dobbiamo fare altro che usare l’acqua del rubinetto combinata alla nostra tecnologia Acqua Fresh, che trasforma l’acqua di rubinetto in acqua ozonizzata, per poter iniziare a pulire ogni oggetto e ogni superficie presenti nella barca.

Infinity H2O2: Perossido di idrogeno stabilizzato, acqua ossigenata, al 7.9%, di cui siamo gli unici distributori in Italia. Su 100 parti solo 7,9 sono di acqua ossigenata, senza ioni di argento, con garanzia di biodegradabilità del 100%. Questa formulazione viene utilizzata con il sistema Infinity Cube che, atomizzando la soluzione, satura l’ambiente con particelle da 0,3 micron che distruggono qualsiasi agente patogeno presente nell’ambiente.

Infinity Cube: sistema di atomizzazione che permette di sanificare tutte le UTA, condotte aerauliche e gli ambienti in modo veloce (100m3 di ambiente in soli 6 minuti), efficace e con un ottimo rapporto qualità/prezzo.

Ozono: con questo gas, naturale, possiamo eliminare qualsiasi tipo di muffe o lieviti che possono presentarsi in ambiente.

Infinity Biotech può aiutarvi nella pianificazione degli interventi di sanificazione periodici e nel fornire gli strumenti per la pulizia giornaliera della vostra barca.

Pubblicata il: 27/02/2019
powered by Infonet Srl Piacenza
- A +